pasolini: la strage degli innocenti

http://www.youtube.com/watch?v=_HNqVevjC5Y ECCO LA STRAGE DEGLI INNOCENTI CON G…

 
 
 
http://www.youtube.com/watch?v=_HNqVevjC5Y ECCO LA STRAGE DEGLI INNOCENTI CON GLI SGHERRI D’ERODE IN VESTE DI SQUADRISTI, COME AL CAMPO ROM DI TORINO E CONTRO I SENEGALESI A FIRENZE. Dura 10′ circa, ma potete iniziare anche da 4′


Pier Paolo Pasolini – Il Vangelo secondo Matteo (1964) – Barile e le sue Cantine
www.youtube.com
Foto di Barile su: http://www.flickr.com/groups/barile/pool/ Volti e luoghi di uno dei più belli e coinvolgenti film del maestro Pierpaolo Pasolini. Scena de…

Le memorie dal carcere di Marwan Barghouti

Le memorie dal carcere di Marwan Barghouti

 
 
 

Tra le centinaia di detenuti palestinesi liberati da Israele il 18 dicembre non c’era Marwan Barghouti. Che però è riuscito a far uscire segretamente dal carcere un libro di 255 pagine sulla sua esperienza in prigione.

Page by page, Marwan Barghouti’s anti-war tome walked out of prison – The National

 

 

grazie

Il Genocidio Armeno (1915-1917) negato dalla Turchia

islamisti: Il Genocidio Armeno (1915-1917) negato dalla Turchia

 
 
 
la Francia sta approvando una legge che punisce la negazione del genocidio armeno e la Turchia grida all’oltraggio, annulla visite bilaterali, cooperazione politica, economica e militare e afferma si tratta di un insulto alla nazione paolo ferrario 23 dicembre 2011 … In un congresso segreto dei “Giovani Turchi”, tenutosi a Salonicco nel 1911, fu deciso di sopprimere totalmente […]

Franca Olivetti Manoukian al Convegno “Disegnamo il Welfare di Domani”

Franca Olivetti Manoukian al Convegno “Disegnamo il Welfare di Domani” – Milano, 29.09.2011

 
 
 
Franca Olivetti Manoukian a “Disegnamo il Welfare di Domani” – Milano, 29.09.2011 on Vimeo on Vimeo da: Franca Olivetti Manoukian a “Disegnamo il Welfare di Domani” – Milano, 29.09.2011 on Vimeo. Franca Olivetti Manoukian a “Disegnamo il Welfa…, posted with vodpod Nella primavera del 2011 Prospettive Sociali e Sanitarie ha chiesto ad un gruppo qualificato di esperti […]

Commemorazione di Piergiorgio Welby

Commemorazione di Piergiorgio Welby in occasione del quinto anniversario della sua morte | RadioRadicale.it

 
 
 
La morte di Piergiorgio Welby è avvenuta il 20 dicembre 2006. Nel corso della conferenza stampa viene presentato il progetto artistico “Ora sulla mia vita decido io! Per il diritto al testamento biologico” con il contributo degli artisti che hanno voluto onorare la memoria della battaglia di Piero per l’eutanasia legale e il diritto a […]

Il sito dell’Aned compie 14 anni e si rinnova

Il sito dell’Aned compie 14 anni e si rinnova. Nato nel 1997, è uno dei più “ant…

 
 
 
Il sito dell’Aned compie 14 anni e si rinnova. Nato nel 1997, è uno dei più “antichi” tra quelli attivi in rete!


ANED | Home
www.deportati.it
Sito ufficiale della Fondazione Memoria della Deportazione e dell’ANED – Associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti

pensieri sparsi sul razzismo

Pensieri sparsi …

 
 
 

In questi giorni, tra il dolore e la rabbia per quanto accaduto a Torino e a Firenze, sono molteplici le riflessioni che si sono susseguite sulle pagine dei quotidiani, nei vari siti internet e blog antirazzisti. In tanti si sono interrogati su ciò che ha reso possibile aggressioni razziste così terribili, sul ruolo che la politica e i media hanno svolto nel radicamento di una cultura diffusa intollerante e xenofoba. Segnaliamo tra i molti articoli pubblicati il pezzo scritto da Lorenzo Guadagnucci nel suo blog, “Razzismo e xenofobia, il disastro culturale della ex sinistra”, nel quale denuncia l’impegno insufficiente della sinistra nella lotta alla xenofobia e al razzismo; l’articolo di Annamaria Rivera “Pogrom e stragi razziste: un presente cupo, un avvenire minaccioso”, pubblicato nel suo blog di Micromega, dove mette in guardia “dalla saldatura pericolosa che in Italia si è realizzata fra il razzismo istituzionale e quello popolare”. O ancora l’articolo pubblicato da Paola Caridi sulla responsabilità dei media e dei giornalisti, e l’analisi del comportamento dei media in seguito alla strage di Firenze, proposta nel sito Media e Multiculturalità.

 

 

grazie

Restiamo Umani… non era solo un modo di dire!

 

HOME

 

Restiamo Umani… non era solo un modo di dire!

 

 
 
Palestina Il comportamento della famiglia Arrigoni spiega come sia stato possibile per Vittorio fare le scelte che lui ha fatto nella sua vita… Il blog di Vik che ci informava ogni giorno delle violenze e dei diritti negati a Gaza e’ ancora attivo e invito tutti a visitarlo ogni tanto: guerrillaradio.iobloggo.com/ Per ricordare Vik non posso che salutarvi con il suo famoso…

“Le mie braccia. Meticciato e antropologia delle nuove schiavitù”

Meticcio!

 
 
 
Inizio: 

Mer, 25/01/2012 – 21:30 – 23:00

copertina_4.jpg

Al calduccio delle proprie sicurezze, sono in molto a lamentarsi del rischio dell’inquinamento della propria identità di fronte all’arrivo dei migranti. Ma nessuna identità culturale è mai pura, da sempre è il risultato dinamico di nuovi apporti e incroci, è un processo meticcio che si nutre di nuovi arrivi e scambi.
Andrea Staid affronta il tema nel suo ultimo libro “Le mie braccia. Meticciato e antropologia delle nuove schiavitù”, edizione AgenziaX: in queste pagine decostruisce il modello multiculturale caro ai media progressisti, attraverso il tema del lavoro con una ricerca che parte da interviste a decine di migranti.
Ne parliamo stasera con lui e con altri ospiti, ognuno dei quali ha un contributo e un’esperienza specifici: Paolo Pasi, giornalista TG3, Pietro Massarotto, presidente del NAGA e Marcelo Galati, uno dei ragazzi della torre di via Imbonati. Per la Scighera Andrea Perin.

ingresso libero con tessera Arci