12/10 PROSPETTIVE SOCALI E SANITARIE

Prospettive Sociali e Sanitarie

12 ottobre 2009 la newsletter

Anteprima n. 18 – 15 ottobre 2009

Apriamo questo numero con due contributi sul tema della povertà: Emanuele Ranci si sofferma sul significato di povertà relativa e povertà assoluta e su come, se in Italia si tende ad occuparsi sempre più solo delle situazioni più disperate, si rischia di ricadere nell’assistenzialismo di un tempo che si sperava passato. L’articolo che segue analizza più nel dettaglio le misure di lotta alla povertà messe in atto in Italia e come queste ostacolino la possibilità di offrire una politica organica contro l’esclusione, in particolare a livello di enti locali.
Vengono poi presentati i risultati di una ricerca che ricostruisce e analizza il ruolo delle associazioni di volontariato nel processo di programmazione sociale di zona.
Seguono due articoli riguardanti la formazione per operatori amministrativi dei servizi sociali: nel primo viene sintetizzato il processo complessivo di un progetto provinciale mentre il secondo ricostruisce un’esperienza di formazione, realizzata utilizzando la scrittura creativa.
In chiusura, l’esperienza di gestione, da parte di 30 amministrazioni comunali in forma associata, dell’assistenza educativa scolastica rivolta ad alunni disabili.

Gli articoli

Povertà ed emarginazione
Di quali poveri vogliamo occuparci?
E. Ranci Ortigosa
Lotta alla povertà e metastasi del welfare
M. Motta
Volontariato
Volontariato: come partecipare ai Piani di zona?
D. Cicoletti, B. Angiari, V. Ghetti
Formazione
Amministrativi e formazione: una proposta
C. Primerano
Amministrativi e formazione: un percorso
B. Longoni, O. Okely
Servizi sociali
Assistenza ad personam: perché associarsi
E. Gaffuri

Stati generali 2009/2010 sul mal-trattamento all’infanzia in Italia

Il prossimo e terzo appuntamento del V Congresso Cismai – Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia è previsto per il 16 ottobre a Napoli su “Stato dei saperi sul lavoro di cura”. Il Congresso, arrivato alla sua quarta giornata preparatoria dell’evento, culminerà nel momento conclusivo previsto a Roma all’inizio del 2010, con un’iniziativa a carattere nazionale.

Informazioni: cismai@infinito.it – Tel. 055 6121306 – www.cismai.org

Notizie

Persone disabili e progetto di vita

Dopo il successo della prima edizione, La Fondazione Istituto Sacra Famiglia propone anche per il nuovo Anno Accademico, il master universitario di 1° livello “Persone disabili e progetto di vita. Il lavoro sociale con la famiglia e le istituzioni”. Il Master nasce dalla collaborazione fra l’Università Cattolica e la Fondazione Sacra Famiglia ed è sostenuto dalla Provincia di Milano, dalla Fondazione Luigi Moneta e dall’Uneba Regionale. Il corso si propone di sviluppare in figure già in possesso di specifica formazione professionale (assistenti sociali, educatori, psicologi, infermieri o persone in possesso di altre lauree triennali o quadriennali) le competenze necessarie per la formulazione e la gestione del progetto di vita della persona disabile, in una logica sociale di rete, fra i diversi servizi deputati alla presa in carico del disabile stesso. I destinatari del master sono sia operatori già impegnati nei servizi sociali o sociosanitari, sia giovani laureati interessati agli sbocchi professionali presenti in questo ambito (porte unitarie di accesso – Pua – servizi “fragilità” distrettuali ecc.). Le lezioni inizieranno l prossimo autunno e si svolgeranno presso l’Università Cattolica di Milano, in Via Carducci 20/30.

Informazioni: Tel. 02.4581673 – ppisaniello@sacrafamiglia.org – www.sacrafamiglia.org

Per scaricare le presentazioni complete e per gli altri appuntamenti di questo Autunno: pss.irsonline.it