CHE SIGNIFICA BIMBO AUTISTICO? E CHE SIGNIFICA AVERE UN FIGLIO COSI’ IN UNA SCUOLA ITALIANA?


Prima del Ventesimo secolo non esisteva il concetto clinico di autismo. Nell’antichità e nel folklore europeo si attribuiva l’autismo e altri disturbi alle fate, che si credeva sostituissero di nascosto i propri neonati…L’autismo, chiamato originariamente Sindrome di Kanner, è considerato dalla comunità scientifica internazionale un disturbo che interessa la funzione cerebrale; la persona affetta da tale patologia mostra una marcata diminuzione dell’integrazione sociale e della comunicazione. Attualmente risultano ancora sconosciute le cause di tale manifestazione…
Numerosi genitori degli alunni di una scuola elementare di Mugnano (Napoli) hanno trasferito i loro figli in altri istituti per la presenza di un bimbo autistico in classe. La dirigente dell’istituto ‘Gennaro Sequino’ si era opposta alla richiesta di trasferimento in altre sezioni e i genitori hanno reagito portando via i figli. Della vicenda riferisce Il Mattino.Al momento sono sei gli alunni, su un totale di 20, che hanno lasciato la scuola per non avere come compagno di banco il ragazzo autistico. Alcuni degli alunni trasferiti lo avevano avuto già in classe alla materna.”La scuola è integrazione, è vivere tutti insieme e bene ha fatto la dirigente scolastica a non acconsentire al trasferimento in altre sezioni degli alunni” dice il dirigente scolastico regionale della Campania, Diego Bouchè.”Ho già parlato con la dirigente scolastica – spiega Bouchè – che mi ha inviato una relazione sulla vicenda. Le ho già detto che sono disponibile ad autorizzare altri docenti di sostegno se me ne verrà documentata la necessità nell’ottica di venir incontro all’esigenza delle scuole”.ANSA
APPROFONDIMENTI http://it.wikipedia.org/wiki/Autismo
CHE SIGNIFICA BIMBO AUTISTICO? E CHE SIGNIFICA AVERE UN FIGLIO COSI’ IN UNA SCUOLA ITALIANA?ultima modifica: 2013-09-22T15:42:35+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento