IL CALENDARIO DEI SANTI LAICI 2011

dal blog di grillo

 

IL CALENDARIO DEI SANTI LAICI 2011

Era senza scorta Peppino Impastato, come Angelo Vassallo. Non aveva scorta la collaboratrice di giustizia Lea Garofalo, uccisa a Milano dalla ‘ndrangheta e neppure Giorgio Ambrosoli. Lo Stato li ha lasciati al loro destino. Oggi Clementina Forleo non ha la scorta, Belpietro e Fede invece si. Il Calendario dei Santi Laici 2011 cade nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Se siamo ancora una Nazione lo dobbiamo a loro. “Così come ogni notte la marea lava senza sosta le spiagge ed elimina le tracce del giorno precedente, gli italiani cancellano anno dopo anno dalla memoria i morti ammazzati per amore di giustizia, gli incorrotti schiacciati alla stregua di insetti importuni. Prima della morte testimoni dell’ignavia delle Istituzioni e in seguito presenze scomode per la coscienza nazionale, da dimenticare. Il cinismo di Andreotti che liquida il coraggio di Ambrosoli, consapevole del suo destino, con “Se l’era cercata” non è isolato. Non è la frase di un mostro o di un vecchio senza più freni inibitori.

[continua]

IL CALENDARIO DEI SANTI LAICI 2011ultima modifica: 2010-11-11T15:32:10+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento