milli dal bangladesh

alla fiera dell’est!

Milena Benedetta Rota 31 gennaio alle ore 5.38 Rispondi
Ciao ragazzi,
eccomi qui finalmente con un attimo di tempo. In verta’ vi avevo scritto un papiro, ma mi si e’ cancellato tutto prima che finissi!!!
Dunque! Innanzitutto un piccolo aggiornamento circa i contributi che mi avete dato. Per quanto riguarda la scuoletta, la suor Tecla sta facendo fare le divise per tutti i bambini, che sono circa una quarantina. Io ho proposto di farle perche’ i bambini arrivano al mattino in uno stato pietoso, tutti sporchi e con qualche straccio addosso. Con una divisa almeno sono vestiti decorosamente. Suor Tecla ha accettato e si e’ adoperata per realizzarle. Ne ho vista una finita ed e’ proprio priprio carina, color verde acido, bella davvero. Per quanto riguarda il baby taxy, padre Carlos mi ha detto che sono in corso le trattative per l’acquisto, perche’ non e’ semplice trovarne uno in buon stato. Ci vorra’ un po’ di tempo, ma non preoccupatevi che sara’ acquistato con i nostri soldi. Spero di poter rimanere e fare una foto sia ai bambini con la divisa nuova che gli abbiamo regalato noi, sia per fare una foto al nostro mitico baby taxy. Se cosi’ non fosse mi organizzero’ in modo che qualcuno mi mandi le foto e possiate vedere i frutti delle vostre donazioni.
Bene.
Per quanto riguarda me, io sto bene, direi. Ci sono dei giorni in cui tutto sembra andare bene, i bambini sono bravi, ascoltano, lavorano e tutti siamo felici e io vado a casa serena perche’ penso che quello che ho iniziato avra’ un seguito. Altri giorni invece in cui i bambini sono dei disperati, non ascoltano e si picchiano e fanno un gran casino, la maestra dorme in piedi e penso che tutto questo non abbia senso…allora vado a casa e penso che il giorno in cui partiro’ tutto questo finira’. Ma ho capito che le cose vanno prese cosi’ come vengono, soprattutto qui in Bangladesh, allora tengo duro e non mollo, anzi, spero davvero che mi rinnovino il visto per poter arrivare fino in fondo e vedere quello che riesco a lasciare qui e quello che riesco a portarmi a casa. Se dovessi tornare adesso mi sentirei come se avessi lasciato tutto a meta’. Certo da un lato riprenderei la mia tranquilla esistenza italiana, ma questa partita voglio giocarla fino in fondo. Che io vinca o che perda non e’ un problema, ma almeno sono entrata in campo.
Vorrei condividere con voi un pensiero che mi ronza nella testa in questi giorni. Ho capito che la cosa piu’ importante che si puo’ donare agli altri non sono i soldi o vestiti o altre robe di questo tipo, ma il proprio tempo. C’e’ una cosa di cui sono molto molto felice, ed e’ che qui io ho dedicato loro il mio tempo. D’altro canto e’ vero che con i nostri contributi abbiamo dato un grande aiuto nella realizzazione di cose pratiche, e questo e’ importantissimo. Pero’ io di mio ho scelto di non venire qui a fare la benefattrice, quella che porta i “money” e poi chi si e’ visto si e’ visto. Ho scelto di stare in mezzo alla gente e creare delle relazioni con loro, positive o no quello e’ tutto da vedere, ma, a dispetto di tutte le diversita’ culturali e le difficolta’ comunicative, ce la sto facendo. Inutile dirvi che la cosa per cui mi ricorderanno di piu’ e’ la mia risata!
Oggetto: alla fiera dell’est parte seconda

vi ho inviato l’altra mail al volo prima che saltasse tutto. Adesso provo a concludere.
Non mi ricordo piu’ dove ero arrivata.
Comunque il titolo del messaggio e’ “alla fiera dell’est” perche’ l’altro girono sono andata a una fiera dove c’era il circo!!! E’ stato incredibile. Ho visto incantatori di serpenti, acrobati che volavano senza protezioni e anche un elefante bellissimo di quelli veri veri a pochi metri da me. Purtroppo non sono entrata dentro al circo perche’ quando hanno visto il colore della mia pelle mi hanno chiesto un prezzo spropositato rispetto al biglietto comune ed eravamo in 6, allora ho rinunciato. Ma va bene lo stesso! Inutile dire che la vera attrazione alla fiera ero io…avevo sciami di gente curiosa che mi seguiva…devo dire la verita’…io sta cosa non la sopporto piu’!!! Ci sono dei giorni che vorrei essere in mezzo ai boschi di frerola da sola!!!!!!!


Oggetto: alla fiera dell’est parte terza
e cci riprovo! Mamma mia che nervoso!
Dunque volevo dirvi un’ultima cosa. Ho iniziato a decorare i muri della scuoletta e devo dire che sta uscendo proprio bene. Appena finisco (sempre se riesco a finire) vi mando una foto!
Adesso vado perche’ sto pc mi ha spaccato le palle!
Vi auguro una buona domenica e sperate per il mio rinnovo del visto!
Un abbraccio forte a tutti. Nei prossimi giorni mi mettero’ d’impegno a scrivere singolarmente a tutti quelli che mi hanno scritto, soprattutto alle mie care amiche! Baci
——————–

milli dal bangladeshultima modifica: 2010-01-31T20:45:57+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento