MITO – SETTEMBRE IN MUSICA A MILANO

da lifegate
Il Mito che torna

Venti giorni di musica e cultura, con concerti di qualità praticamente gratis in luoghi anche insoliti della città. A Milano e a Torino l’estate finisce con classe, grazie a Mito.

Quarta edizione per il festival Mito SettembreMusica: dal 3 al 24 settembre, nel capoluogo lombardo e in quello piemontese, torna puntuale l’appuntamento con la musica d’arte accessibile a tutti.

L’offerta è come al solito molto ampia: i concerti sono circa duecento e spaziano dalla musica barocca a quella contemporanea, dalla etnica al jazz, al pop e al rock.

Il focus 2010, in particolare, è sulla Turchia: con gli Ensemble di Kudsi Erguner e Lycourgos Angelopoulos si potrà gustare l’interazione tra la tradizione bizantina e islamica a Costantinopoli; con il concerto dell’Ensemble Bezmârâ gli spettatori assisteranno alla nascita di una nuova musica d’arte dopo la presa ottomana della città nel 1453; si potrà ripercorrere la tradizione musicale e spirituale sufi dei “dervisci rotanti”, nella cerimonia dell’Asitane Sema; e per completare il tour, ecco la musica marziale del mehter dei Giannizzeri dell’Esercito turco.
Il tutto corredato da spettacoli e da una rassegna cinematografica.

Da non perdere anche i 40 recital dedicati, quotidianamente, a Chopin e Shumann e i concerti dedicati a Helmut Lachenmann e Wolfgang Rihm, un doppio ritratto che incornicia “i due volti della Germania musicale di oggi”.

Oltre ai luoghi più diversi di Milano e Torino, i palchi di Mito si trovano anche nelle principali città della Lombardia e in Piemonte nei dintorni di Torino. Le sedi sono tutte raggiungibili coi mezzi pubblici, per evitare lo stress del traffico ed inutili emissioni di CO2.
Come è ormai consuetudine, l’attenzione di Mito all’ambiente è alta: anche quest’anno l’organizzazione ha aderito al progetto Impatto Zero® di LifeGate. Con la creazione e tutela di foreste in crescita nel Parco Rio Vallone, in Provincia di Milano, e in Madagascar, il festival compensa le emissioni di anidride carbonica prodotte dai concerti e dagli eventi.

L’obiettivo di coinvolgere il maggior numero di persone possibile è raggiunto grazie al costo dei biglietti, come sempre scontatissimo: molti concerti sono completamente gratuiti, molti costano solo 5 euro e gli altri sono tutti scontati del 20 per cento direttamente al botteghino.

 

GRAZIE
MITO – SETTEMBRE IN MUSICA A MILANOultima modifica: 2010-09-11T16:35:23+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento