NL DI SIPREONLINE (PSICANALISI DELLA RELAZIONE)


Cari Colleghi,

Felice Anno Nuovo!

Mercoledì 20 gennaio 2010 alle ore 20, 30, presso il Centro SIPRe di Parma, Cesare Albasi, Paolo Migone, Claudia Zilioli e Fabio Vanni discuteranno del libro “Psicopatologia e ragionamento clinico” di Cesare Albasi, Raffaello Cortina Editore, 2009.
Con il Patrocinio del Comune di Parma, Assessorato Benessere e Creatività Giovanile.

Il libro presenta una introduzione alla psicopatologia finalizzata alla valutazione clinica del paziente, che valorizza i principi della soggettività e della relazione come criteri guida di ogni ragionamento clinico.
Il volume permette inoltre di riflettere sui principi dell’integrazione delle prospettive cliniche, attraverso la presentazione di alcuni modelli teorici che possono orientare la valutazione psicologica del paziente (psicoanalitico relazionale, sistemico relazionale, cognitivista).

Guarda la locandina

Centro SIPRe di Parma, Strada Repubblica, 61 – Parma – Info: centrodiparma@sipreonline.it – 0521.533873

Il 27 marzo 2010 a Milano , si terrà un convegno nazionale sul tema “La Relazione di Coppia tra stabilità e cambiamento. Modelli clinici di intervento, discontinuità socio-culturali delle nuove forme di coppia e di famiglia”.
Centro Congressi Palazzo Stelline, Via Magenta, 61 Milano.
Il convegno intende presentare lo stato dell’arte in Italia degli interventi psicoterapeutici con le coppie. Si pone, quindi, l’esigenza di mettere a fuoco lo specifico dell’approccio clinico ed è apparso utile, a questo scopo, il confronto tra i principali orientamenti teorici: psicoanlitico, sistemico e cognitivista.
Per saperne di più visita il sito
Il Centro SIPRe di Milano, Laboratorio di Ricerca Clinica, propone due seminari con George Downing, a carattere pratico-esperienziale, per la trasmissione del metodo VIT (La Terapia di Video-Intervento).
La Terapia di Video-Intervento (VIT) è un mezzo basato sull’evidenza, l’obiettivo clinico consiste nel mettere a fuoco delle micro interazioni allo scopo di favorire il cambiamento nelle relazioni umane. Il video viene realizzato attraverso la ripresa dell’interazione tra due o più persone. Successivamente una (o più) delle persone video-registrate osserva alcune interazioni del video assieme al terapeuta, si riflette su ciò che viene visto e si considerano le possibilità di cambiamento. Poiché ci si focalizza su specifici schemi di interazione, questo lavoro può diventare rapidamente concreto e produttivo.
La VIT trova valide applicazioni nel trattamento:
1) della sintomatologia infantile;
2) nei problemi di interazione fra genitore e figli (può essere utilizzata con bambini e ragazzi di ogni età, dal periodo pre-verbale all’adolescenza);
3) nella terapia di coppia;
4) nella supervisione di uno staff professionale (terapeuti, infermieri, insegnanti, assistenti sociali, etc.) e nella supervisione tra supervisore e supervisionato;
5) gli psicoterapeuti che lavorano con un setting individuale con adulti possono ricorrere alla VIT come strumento supplementare con pazienti che portino un problema nella relazione con un figlio o con il partner.
Il primo Seminario si terrà Sabato 20 e domenica 21 marzo 2010 (10‐12.30/13.30‐16.30), presso il Centro SIPRe di Milano, Via Carlo Botta 25.

Vi anticipiamo infine che dall’1 al 3 ottobre 2010 (al Politecnico di Torino, Corso Duca degli Abruzzi, 24), si terrà il Convegno Nazionale Adolescenti e adulti oggi, organizzato da AGIPPsA, Associazione dei Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescenza.

Guarda il programma del Convegno

Segretario Scientifico: E. Pelanda;
Segreteria organizzativa:
Cooperativa Rifornimento in Volo, via Lucca 19/21 00161 Roma, tel/fax 06/44246094 – 335/7572717;
Referente: Luca Lo Cascio, 329/2304128, l.locascio@rifornimentoinvolo.it

Per ulteriori informazioni consultare www.agippsa.it o www.rifornimentoinvolo.it

 

WWW.SIPREONLINE.IT

 

 

GRAZIE

 

NL DI SIPREONLINE (PSICANALISI DELLA RELAZIONE)ultima modifica: 2010-01-12T19:55:00+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento