NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA ED ENERGIA EOLICA

dal blog di grillo
Lettere dalla Rete

PRIVATIZZAZIONE DELL

di M.B.

Caro beppe,
ti volevo segnalare la battaglia che il sindaco di Pietra Ligure (SV), rieletto con oltre 80% di preferenze, sta affrontando contro la privatizzazione dell’acqua, ATO, contro la delibera regionale e contro la minoranza consigliare (PDL) il sindaco sostiene che, ora che il servizio e’ gestito dal comune, il costo dell’acqua è tra i più bassi della regione, circa 10 centesimi a metro cubo, contro un probabile costo di 55 centesimi a metro cubo dopo l’adesione all’ ATO.
L’opinione pubblica non mi sembra informata sul rischio privatizzazione dell’acqua che tu spesso hai segnalato. Beppe non lasciare che i piccoli comuni e quindi i cittadini paghino ancora una volta una scelta che favorirà solamente società private che vogliono solo fare guadagno alle spalle della collettività.
Grazie Beppe per la conoscenza e la consapevolezza che ci hai dato in questi anni.

Kite Gen Research: Energia

di N. M.

Ciao Beppe,sono una ragazza di 22 anni che vive all’estero, sai il tuo blog è davvero un grande aiuto per capire ciò che sta succedendo in Italia e nel mondo.Ho deciso di scriverti perchè pure dall’estero vorrei dare il mio contributo alla conoscenza.
Non so se ne sei già al corrente,ma oggi navigando in rete ho scoperto un sito web di un azienda italiana che si occupa di produrre energia eco sostenibile.
La Kite Gen Research ha realizzato un macchinario per produrre energia eolica utilizzando un aquilone capace di raccogliere il vento della troposfera, a 1000m d’altezza. Per seguire la direzione del vento e non smettere di funzionare, questo aquilone ha una base ruotabile su se stessa chiamata “Carousel”, e la potenza generata dal Kite Gen è in grado d generare fino ad 1 GW di energia.
Vivendo all’estero mi sono resa conto che mentre nel resto del mondo tutti i governi del pianeta cercano un nuovo modo di ottenere energia eco compatibile noi in Italia puntiamo tutto sul nucleare,e quasi nessuno ne è al corrente!
Sono davvero orgogliosa del fatto che un azienda italiana abbia realizzato un progetto così ma allo stesso modo dispiciuta della “non conoscenza” che ultimamente sembra aver preso il sopravvento.
Ecco volevo solo condividere tutto ciò con te e con il maggior numero di persone, forse tu puoi aiutarmi in questo, “d’altronde lei è un comico”!

NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA ED ENERGIA EOLICAultima modifica: 2009-10-31T12:06:55+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento