Quest’anno 1500 morti nel Mediterraneo. Per loro uno striscione speciale alla marcia Perugia-Assisi

 

 
 

ph. CATARSI_Onlus (cc flickr)

ASSISI. La sezione Italiana di Amnesty International prenderà parte alla Marcia per la pace Perugia-Assisi del 25 settembre, sfilando dietro allo striscione “1500 morti nel Mediterraneo. Europa dove sei?”, per ricordare le oltre 1500 persone morte nel mar Mediterraneo, in fuga dalla Libia. La marcia sarà preceduta dal meeting dei“1000 giovani per la pace”, il 23 e 24 settembre, e che si svolgerà a Bastia Umbra, nei pressi di Perugia.

Arriveranno, da tutta Italia e dal Mediterraneo, un migliaio di ragazze e ragazzi impegnati a coltivare i valori della non violenza, della giustizia, della liberta’, dei diritti umani, della pace e della responsabilita’, con l’obiettivo di creare un crocevia di storie ed esperienze ma anche un laboratorio di idee e progetti. L’incontro di Bastia Umbra sarà per Amnesty International l’occasione per raccontare l’esperienza del ‘Campeggio per i diritti umani’ di Lampedusa, durante il quale alla fine di luglio 41 ragazzi e ragazze arrivati da tutta Italia e da altri paesi europei hanno potuto conoscere da vicino la realta’ dell’isola, attraverso incontri diretti con le organizzazioni che lavorano con i migranti e i rifugiati, l’associazionismo locale e la popolazione.

Quest’anno 1500 morti nel Mediterraneo. Per loro uno striscione speciale alla marcia Perugia-Assisiultima modifica: 2011-09-22T22:04:52+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento