5 gennaio – Ricordiamo Pippo Fava

pippofava fumetti

5 gennaio / Ricordiamo Pippo Fava lavorando

A 27 anni dall’assassinio di Pippo Fava l’informazione è viva e cresce, col lavoro costante di tante piccole testate catanesi che con impegno raggiungono risultati importanti. Mercoledì 5 gennaio alle ore 20.30 si terrà nei locali di CittàInsieme in via Siena 1 a Catania un incontro operativo dei giornalisti di base e di tutti i […]

ShareThis

Vent’anni fa l’uccisione di Livatino

La stessa strada dove hanno ucciso il giudice Antonino Saetta e il figlio Stefano. La “640” che congiunge Agrigento e Caltanissetta con Palermo. Un’arteria della morte come tante provinciali del Sud, toponimo assegnato dai continui incidenti stradali che producono cadaveri e altarini votivi.

20/3 il video di don ciotti a milano

Roberto Li Castri 21 marzo alle ore 18.16
XV^ GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO CONTRO LA MAFIA – MILANO 20 MARZO 2010 – INTERVENTO DI DON CIOTTI PRESIDENTE DI LIBERA

Vedi il videoclip su youtube:

http://www.youtube.com/watch?v=P4T1LL6gcHM

grazie

PORTALE INTERNAZIONALE ANTIMAFIA


MAFIA: AMMAZZATECI TUTTI, APERTO PORTALE INTERNAZIONALE ANTIMAFIA

ROMA – <<A distanza di cinque anni dalla costituzione del Movimento in Italia, oggi avviamo ufficialmente un “cantiere sociale” per la diffusione e la condivisione delle nostre attività con la comunità internazionale.>> E’ quanto scritto in una nota del coordinamento nazionale del Movimento antimafie Ammazzateci tutti che annuncia l’apertura del portale internazionale www.killusall.org .
<<Sappiamo che le mafie non sono un problema solo del Sud del nostro Paese, ma un problema europeo e mondiale – afferma il giovane leader di Ammazzateci tutti Aldo Pecor a – e che delle mafie italiane, la ‘ndrangheta è quella meno conosciuta. Ma proprio secondo recenti rapporti ufficiali sia governativi che dell’intelligence USA risulta essere la mafia più potente del mondo, leader senza rivali nel traffico internazionale di cocaina>>.
<<Diventa sempre più difficile risollevare l’immagine del nostro Paese nel mondo – conclude il Presidente dell’organizzazione antimafia – ma noi intendiamo fare la nostra parte, e vogliamo che questo sito possa trasformarsi in pochi anni in una vera e propria rete internazionale per il contrasto sociale e civile alle mafie e per la promozione della cultura della legalità tra le giovani generazioni di tutto il mondo>>.  

 

Ufficio Stampa
Movimento “Ammazzateci tutti”
www.killusall.org
www.ammazzatecitutti.org
grazie