AZIONI URGENTI DI AMNESTY

Cara amica, caro amico,

alla http://www.amnesty.it/azioni-urgenti potrai leggere e scaricare il nuovo numero della newsletter Rete azioni urgenti.

Al suo interno troverai:

“Ricordati che devi rispondere. L’Italia e i diritti umani” 


———-

Le azioni chiuse nel mese di gennaio

———-

Grazie Amnesty!

———-

L’azione del mese:  Egitto, giustizia per la rivoluzione del 25 gennaio
———-

AZIONI URGENTI:

Russia, torna la legge discriminatoria

http://www.amnesty.it/russia-legge-discriminatoria-lgbt

Arabia Saudita: attivista online processato per apostasia

http://www.amnesty.it/Arabia_Saudita_attivista_online_apostasia

APPELLI:

Tunisia, è il momento della giustizia!

http://www.amnesty.it/tunisia_giustizia_accountability

Brasile:maggiore protezione per Laisa Santos Sampaio!

http://www.amnesty.it/brasile_laisa_santos_sampaio

Usa/Guantanamo: ancora nessuna giustizia per Adnan Latif e Hussain Almerfedi

http://www.amnesty.it/guantanamo_adnan_latif_hussain_almerfedi

Egitto: giustizia per la “rivoluzione del 25 gennaio”

http://www.amnesty.it/egitto_giustizia_rivoluzione_25_gennaio

  ——-

Buone notizie!

Buona lettura,

Tina 


Tina Marinari
Ufficio Campagne e Ricerca / Individui a rischio
Amnesty International – Sezione Italiana
Via G. B. De Rossi, 10 – 00161 Roma
E-mail: a.marinari@amnesty.it
mobile: +39 327 5313832
Skype: tina.marinari