Camerun, la persecuzione degli albini

Camerun, la persecuzione degli albini

 
 
 
Bianchi fra i neri, considerati diavoli e salvatori. Gli albini del Camerun sono considerati una razza inferiore, ma i loro organi possono essere utilizzati per magiche pozioni. Una pozione per sconfiggere gli avversari viene fatta con la pelle, le unghie o gli organi genitali degli albini. Oppure contro i vulcani. In Camerun c’è un vulcano, l’Epassamoto, […]
 
 
Aggiungi a SpecialiCondividiCondividi con notaMantieni come da leggereInvia a

jivis tegno presenta la figura di mongo beti

Jivis Tegno 30 novembre alle ore 12.52

È l’oppositore il più illustre del Camerun. Per 32 anni, è stato costretto a vivere in esilio. Mongo Beti era un uomo di Cultura. Scrittore impegnato e conosciuto in tutta l’Africa, ma anche fuori del continente. Mongo Beti  era anche un professore di Letteratura.   Ec…

Condividi

grazie