RICORDARE CHICO MENDES

22 dicembre 1988. A Xapurì, nella stato brasiliano dell’Acre, Chico MENDES, 44 anni, è ucciso sulla porta di casa. Raccoglitore di caucciù, aveva lottato tutta la vita per organizzare i lavoratori rurali e per difendere la foresta amazzonica. Era stato più volte processato, incarcerato e torturato. Aveva contribuito, insieme a Lula, a fondare il PT (Partido dos Trabailhadores).
foto di Alberto Panaro.
foto di Alberto Panaro.