Giorno della Memoria – Intervista a Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz

Giorno della Memoria – Intervista a Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz
Intervista a Liliana Segre, sopravvissuta al campo di steminio di Birkenau – Auschwitz.

GIORNATA DELLA MEMORIA

COMUNICATO STAMPA                                                                                                        
CS003-2011

GIORNATA DELLA MEMORIA: DICHIARAZIONE DELLA SEZIONE ITALIANA DI AMNESTY INTERNATIONAL

In occasione della 66ma Giornata della memoria, Christine Weise, presidente della Sezione Italiana di Amnesty International, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

‘Dopo la sconfitta del nazismo, la comunita’ internazionale decise di istituire standard internazionali per il rispetto dei diritti umani. Affinche’ non si ripetessero quegli orrori e quelle torture, miranti all’eliminazione sistematica di persone di religione ebraica, omosessuali, disabili, rom, sinti e oppositori politici, nacque la Dichiarazione universale dei diritti umani del 10 dicembre 1948. Purtroppo, 66 anni dopo la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, che ricordiamo il 27 gennaio di ogni anno, quei diritti non sono ancora diventati realta’ per tutti gli esseri umani nel mondo, neanche in quell’Europa che ha sancito la realizzazione dei diritti umani nelle sue leggi fondamentali’.

Amnesty International e’ impegnata nella campagna ‘Per un’Europa senza discriminazione’, per contrastare una delle piu’ gravi e diffuse violazioni dei diritti umani nel continente, tuttora attraversato da razzismo, omofobia, islamofobia, antisemitismo e dalla segregazione delle comunita’ rom.

Maggiori informazioni sulla campagna ‘Per un’Europa senza discriminazione’ sono disponibili online al seguente indirizzo:
http://www.amnesty.it/per-un-europa-senza-discriminazione

Ulteriori informazioni
Amnesty International propone a docenti ed educatori itinerari didattici e una bibliografia-filmografia essenziale, per discutere della Shoah con ragazzi e ragazze delle scuole secondarie.
http://www.amnesty.it/scuola

FINE DEL COMUNICATO                                                                      
Roma, 26 gennaio 2011

Per approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348-6974361, e-mail: press@amnesty.it

Leggi tutti gli altri comunicati stampa all’indirizzo:
http://www.amnesty.it/archivio-tutte-news-comunicati.html

grazie

 

le scarpette rosse

Le scarpette rosse (Joyce Lussu)

pubblicata da INFORMARE CONTROINFORMANDO il giorno mercoledì 26 gennaio 2011 alle ore 12.14

C’è un paio di scarpette rosse

numero ventiquattro

quasi nuove:

sulla suola interna si vede ancora la marca di fabbrica

“Schulze Monaco”….

C’è un paio di scarpette rosse

in cima a un mucchio di scarpette infantili

a Buckenwald

erano di un bambino di tre anni e mezzo

chi sa di che colore erano gli occhi

bruciati nei forni

ma il suo pianto lo possiamo immaginare

si sa come piangono i bambini

anche i suoi piedini li possiamo immaginare

scarpa numero ventiquattro

per l’ eternità

perché i piedini dei bambini morti non crescono.

C’è un paio di scarpette rosse

a Buckenwald

quasi nuove

perché i piedini dei bambini morti

non consumano le suole.

 

http://eleboa.blogspot.com/2011/01/le-scarpette-rosse-joyce-lussu.html?spref=fb

ML.

GIORNATA DELLA MEMORIA (vari video)

Giornate della memoria

Ai membri di MEMOTECA

Eddi Bisulli 20 gennaio alle ore 17.54 Rispondi
Ciao a tutti,
vi giro un elenco di risorse per la giornata ella memoria del 27 gennaio 2010:

“Il fascismo, l’apocalisse di Auschwitz non sorgono nel deserto di Gobi o nel Congo, ma nel centro dell’alta cultura dell’Europa. Ci sono solo duecento metri tra il giardino di Goethe e la porta di Buchenwald.”
George Steiner

L’ODISSEA DEGLI I.M.I. intervista a ADAMO SPINELLI
http://www.youtube.com/watch?v=-FzPJ8jYHKw

LA STAFFETTA SLOVENA. Storia di Vilma Braini
http://www.youtube.com/watch?v=cWdN2Iz54mA

DACHAU. Incontro con un ex deportato
http://www.youtube.com/watch?v=-idiF9229KE&feature=related

Primo Levi…
http://www.youtube.com/watch?v=1tffs51lj14

Giorno della memoria a Cesena
http://www.memoteca.it/upload/dl/Stampa___News/27_gennaio_cesena.pdf

Giornata della Memoria a Forlì
http://www.memoteca.it/upload/dl/Stampa___News/Pieghevole_Il_Giorno_della_Memoria_2010[1].pdf

Iniziative per il Giorno della Memoria in Emilia-Romagna
http://assemblealegislativa.regione.emilia-romagna.it/wcm/al/acittadini/servizi/memoria/index.htm

“È accaduto, quindi potrebbe accadere di nuovo…” Primo Levi
www.memoteca.it

grazie Eddy!!

27 gennaio – GIORNATA DELLA MEMORIA

27 gennaio 1945 – 27 gennaio 2010

GIORNATA DELLA MEMORIA

 

Gli Istituti Comprensivi Statali e le Scuole Paritarie

 – classi III medie –

di Desio (Monza Brianza)

propongono

 in concomitanza con l’anniversario della liberazione

del campo di sterminio di Auschwitz

una  riflessione collettiva:

 

LA MEMORIA

DEI GIUSTI Mostra immagine a dimensione intera

macrostoria e microstoria

 

martedì 26 gennaio 2010

presso l’Auditorium

della Scuola Secondaria di I grado “S. Pertini” (Scuole Blu)

 

programma:

 

ore 10.45 – saluto del Sindaco, dell’Assessore all’Istruzione e dei Dirigenti Scolastici

 

ore 11.00 – introduzione storica a cura del prof. Massimo Brioschi

a seguire: testimonianza della prof.ssa Agostina Tagliabue

 

11.45  spazio a domande/interventi del pubblico

 

12.00 – conclusioni