don gallo a nova milanese

 
PER NON DIMENTICARE… Don Gallo a Nova Milanese: sempre in prima linea per i diritti degli ultimi

DON GALLO a Nova Milanese (Monza e Brianza)

Don Andrea Gallo, che sarà ospite principale dell’evento, è un sacerdote e partigiano, fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova e di altri centri di accoglienza. Le comunità di Don Gallo accolgono persone con ogni tipo di problema di emarginazione, tutti gli ultimi, i più deboli, gli emarginati, i più fragili e tutte le persone con difficoltà che la società non vuole e non riesce ad aiutare e ad integrare.
 
PER NON DIMENTICARE…

Don Gallo a Nova Milanese: sempre in prima linea per i diritti degli ultimi

 di Laura Tussi

 In Auditorium Comunale, sabato 29 ottobre 2011, ore 17.oo, si aprirà la nuova stagione del progetto “Per Non Dimenticare” con una staffetta benefica di raccolta fondi a favore delle comunità del caro amico e compagno Don Andrea Gallo. Sul palco si esibiranno attori del calibro di Flavio Oreglio, Alberto Patrucco, Bebo Storti, Renato Sarti, Diego Parassole, Paolo Ciarchi, Daniele Biacchessi, i 7grani e molti altri. “Per non dimenticare”, l’importante Progetto riguardante la memoria storica dell’Antifascismo e della Resistenza è organizzato, promosso e coordinato da LauraTussi, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Nova Milanese, con l’Istituto Comprensivo Via Prati di Desio e con molte altre realtà associative e istituzionali e centri di ricerca per la Pace e la Nonviolenza. Il progetto “Per non dimenticare” è sempre aperto ad argomenti di attualità, di importanza e di rilievo civile e di impegno sociale e umanitario. Infatti, Don Andrea Gallo, che sarà ospite principale dell’iniziativa, è un sacerdote e partigiano, fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova e di altri centri di accoglienza. Le comunità di Don Gallo accolgono persone con ogni tipo di problema di emarginazione, tutti gli ultimi, i più deboli, gli emarginati, i più fragili e tutte le persone con difficoltà che la società non vuole e non riesce ad aiutare e ad integrare. Don Andrea Gallo è stato uno dei più grandi amici di Fabrizio De André e caro amico di Moni Ovadia e di altri personaggi importanti del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo. Ricordiamo l’ultimo suo libro, dal titolo “Di sana e robusta Costituzione”, edito da Aliberti e Mondadori, che sarà disponibile dopo l’iniziativa e sarà autografato e dedicato, a chiunque lo richieda, dallo stesso Don Gallo. Durante l’evento sarà presente anche e soprattutto Emergency.

Saranno presenti RAI e RAI NEWS 24.

DON GALLO a NOVA MILANESE

“PER NON DIMENTICARE”

Stagione 2011/2012

Staffetta benefica in favore delle comunità di Don Gallo

Presentano LAURA TUSSI e RENATO SARTI

Intervengono con DON GALLO

BEBO STORTI, ALBERTO PATRUCCO, DIEGO PARASSOLE,

DANIELE BIACCHESSI, GIULIO CAVALLI, ANTONIO PIZZINATO, GIULIO CRISTOFANINI,

I 7GRANI

Con la partecipazione di RAI NEWS 24, TGRAI, EMERGENCY

Sabato 29 Ottobre 2011 ore 17.00

AUDITORIUM COMUNALE- Nova Milanese

 Con il patrocinio: 

                 Città di Nova Milanese

                 Comune di Cesate – Medaglia d’argento al Valore Civile   

                 Comune di Cologno Monzese

                 Comune di Cormano

                 Città di Desio 

                  Città di Bresso

                  Città di Cinisello Balsamo (Milano)

                  Comune di Sinalunga (Siena)- Assessorato alla Memoria

 In collaborazione con:

 ANPI, ANED, APEI, ARCINOVA, CAMPAGNA DI OBIEZIONE DI COSCIENZA ALLE SPESE MILITARI, CASA DELLA CULTURA-Milano, CENTRO STUDI SERENO REGIS-Torino, CENTRO INTERDISCIPLINARE DI SCIENZE PER LA PACE-UNIVERSITÀ DI PISA, FLC-CGIL, DIFESA AMBIENTE, EMERGENCY, FONDAZIONE GIANFRANCESCO SERIO, IL DIALOGO.org, ISTITUTO PEDAGOGICO DELLA RESISTENZA, OSSERVATORIO NAZIONALE ED EUROPEO PER IL RISPETTO DELLE PARI OPPORTUNITA’- ONERPO, PEACELINK, RETE ANTIFASCISTA NORD OVEST MILANO, TEATRO DELLA COOPERATIVA, TEMPI DI FRATERNITA’, LAVORATORI LARES METALLI PREZIOSI….e tanti altri. 

DON GALLO a Nova Milanese (Monza e Brianza) (70 Kb – Formato pdf)

  • grazie

NL PREMIO ILARIA ALPI 2011

Newsletter 5 giugno 2011

Un video in ricordo di Giorgio Alpi, l’omaggio poetico di Ferdinando Vicentini Orgnani
Frammenti di interviste con un testo di Marcello Fois recitato da Omero Antonutti e musica di Paolo Fresu. Il regista di “Ilaria Alpi, il più crudele dei giorni”: “Ricordiamo un uomo alle prese con una battaglia dolorosa che l’ha costretto a cambiare”. L’anteprima il 18 giugno a Riccione per il Premio Ilaria Alpi.

La mafia al nord, dibattito e teatro con Giulio Cavalli
Il 16 giugno arriva sul palco del Premio Ilaria Alpi l’attore sotto scorta per aver denunciato le infiltrazioni della criminalità in Lombardia. La lettura da “Nomi, cognomi e infami” introduce l’incontro con Gianluigi Nuzzi, Mario Portanova, Piergiorgio Morosini, Marco Nebiolo e Antonella Mascali.

“L’opera al nero”, l’arte denuncia l’assenza delle donne dai media
Dal 15 giugno nel giardino di Villa Mussolini a Riccione, l’installazione firmata da Alma Carrara: un tunnel ricoperto di fogli di giornale per mostrare quanto poco spazio si dia al mondo femminile. “Resterà visibile solo quello che le donne dicono, pensano e fanno. Il risultato? Una scoraggiante distesa di pagine nere al 90%”.

Prenota il tuo soggiorno a Riccione

Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi – Viale delle Magnolie, 2 – 47838 Riccione – tel. 0541.691640 – www.ilariaalpi.it

info@ilariaalpi.it

 

GRAZIE

 

1/12 Mafia e Pizzo – Cena-forum

Mafia e Pizzo – Cena-forum

Convivio sui “poteri temporali” di Mafiopoli (e dintorni…)

Organizzatore::
Tipo:
Rete:
Globale
Data:
martedì 1 dicembre 2009
Ora:
21.00 – 23.55
Luogo:
Antica Focacceria S.Francesco Milano
Indirizzo:
Via San Paolo 15
Città/Paese:
Milano, Italy

Descrizione

Presso la nuova sede di Milano dell’Antica Focacceria S. Francesco si aprirà Martedì 1 Dicembre alle ore 21 il primo ciclo di incontri cena-forum legati all’iniziativa “Tavolo dell’Amicizia”.
La cena-forum rappresenta un momento di conoscenza e confronto generato dalla condivisione della dimensione conviviale e dalla discussione di un tema. Leit motiv dell’evento è favorire il processo di socializzazione tra i partecipanti, prendendo spunto dalla riflessione su tematiche di varia natura, e creare rapporti di amicizia partendo proprio dal dialogo.

Argomento del primo appuntamento sarà: Mafia e Pizzo – Convivio sui “poteri temporali” di Mafiopoli (e dintorni…).
Durante la serata si degusteranno 8 piatti salati e 1 dessert, tutti della tradizione gastronomica siciliana, accompagnati da 5 vini delle più prestigiose cantine dell’isola. Ecco il menu in dettaglio:
– Antipasto Rustico con panelle, crocchette di latte e di patate, focaccina maritata, arancinette miste, sfincione e caponata, abbinato a Milazzo Bianco di Nera
– Pasta con le Sarde abbinata a Planeta La Segreta Bianco
– Spaghetti alla Norma abbinati a Tasca d’Almerita Lamùri
– Polpette di Sarde alla Mazarese, Tocchetti di Tonno alla Palermitana e Fagottino di Melanzana con contorno di Zucca in Agrodolce, abbinati a Fatascià Cerasuolo di Vittoria
– Peccato di Gola abbinato a Duca di Salaparuta Ala
– Caffè

Il costo della cena è di 50 euro a persona.
Per partecipare è necessario prenotare entro le ore 16 di Martedì 1 Dicembre telefonando al numero 3335045125 oppure inviando un’email all’indirizzo milano@afsf.it e specificando un recapito telefonico.
Numero di posti limitato.

Ospite d’eccezione Giulio Cavalli: attore, autore e regista teatrale, nei suoi spettacoli racconta la mafia con un’ironia sottile e pungente.
Giulio Cavalli rappresenta il teatro impegnato di narrazione civile: la sua ultima pièce, “Do ut Des”, lo ha visto in scena nel ruolo di un giovane che da aspirante picciotto si trasforma in sindaco di Mafiopoli.