la nascita della meccanica quantistica

Edizioni Melquìades ritorna in libreria con un nuovo testo di approfondimento su una delle imprese scientifiche più sconvolgenti: la nascita della meccanica quantistica.

Berlino, dicembre 1900. Il rispettato professore di fisica Max Planck presenta alla comunità scientifica un’ipotesi sconvolgente: l’energia non è una grandezza continua, ma è divisa in pacchetti discreti. Questo libro racconta una
straordinaria avventura intellettuale cominciata per sancire il trionfo della fisica classica e che finì per decretarne il superamento.
Per la prima volta una ricostruzione accurata e aderente ai testi dell’intera teoria della radiazione di Planck fino alla scoperta del quanto d’azione.   

Massimiliano Badino
IL PROFESSORE E IL SUO DEMONE
(La lunga lotta di Max Planck contro la statistica)

http://www.edizionimelquiades.it/schedalibro.asp?lp_prod=23&lp_tip=2

Associazione Culturale Edizioni Melquiades