amnesty: 8 marzo – le voci delle donne

     
8 marzo: ascoltiamo la voce delle donne!
8 marzo: ascoltiamo le voci delle donne!

“Quando ero bambina mio cugino voleva baciarmi. Solo più tardi ho capito che era una violenza perché lui era molto più grande di me e io davvero piccola. A scuola nessuno ci mette in guarda su queste cose o ci dice di stare attente, di non permettere a nessuno di toccarci.”

Judy è una delle tante bambine che hanno subito violenza sessuale in Nicaragua. In questo paese stupri e abusi sessuali sono molto diffusi e chi sopravvive a questa grave violazione dei diritti umani spesso non ottiene giustizia e non ha alternativa a una gravidanza frutto di una violenza.

In occasione della Giornata internazionale delle donne, Amnesty International unisce la sua voce a quelle di migliaia di donne e ragazze per chiedere che possano ricostruire i loro sogni e le loro speranze.

Ascolta le loro voci!

 

 

grazie