nl nigrizia

03/12/2010
Cari lettori,
anche questa settimana torna la newsletter di nigrizia.it.
Venite a visitarci: troverete tutti i nostri approfondimenti.

Buona lettura!


Cattive notizie
La libertà di stampa non gode ancora di buona salute nel continente. Leggi liberticide, violenze e arresti nei confronti dei cronisti sono prassi diffuse in molti paesi.


Costa d’avorio, l’Onu sta con Ouattara

Presa di posizione del Consiglio di sicurezza, che riconosce presidente l’oppositore storico di Laurent Gbagbo. Perplessa la Russia.

Gbagbo e Ouattara: guerra di annunci
Costa d’Avorio: ballottaggio e coprifuoco
Costa d’Avorio: tensioni sul voto


Bruxelles, Kagame senza Leterme

La campagna ‘Basta Impunità in Rwanda’ ha chiesto al parlamento e alla commissione europei di non incontrare il presidente del Rwanda, in questi giorni a Bruxelles. E Yves Leterme, presidente di turno dell’Unione europea, ha scelto di non incontrarlo.


Nigeria: in attesa della svolta

La successione del cristiano Jonathan al musulmano Yar’Adua ha creato tensioni per l’alternanza alla presidenza. Se il partito al potere non lo candiderà, Jonathan potrebbe decidere di presentarsi alle elezioni come il volto giovane, contrapposto ai gerontocrati Babangida e Peter Odili. Sullo sfondo resta irrisolto il problema del Delta del Niger.


APPELLO DEI MISSIONARI: Liberate Victoire Ingabire 


E ancora:

‘LA FORZA E IL POTERE DELLA DISSIDENZA’
Sabato 11 dicembre ore 09.30 – Stimmatini di Sezano, Verona
Incontro sul tema della dissidenza per i dirittti umani.
Maggiori dettagli alla pagina
Eventi di nigrizia.it


Concorso per giovani artisti
‘AFRICA E DANIELE COMBONI: APPASSIONANTE AVVENTURA’

Leggi il regolamento e scarica la scheda di partecipazione  

               
CORPI MIGRANTI – (bi)sogni respinti integrati italiani
28 ottobre 2010 – 29 maggio 2011, Museo africano di Verona

Scarica il volantino della mostra
 

Visualizza un’anteprima delle foto su Nigrizia.it

Nigrizia di dicembre in versione digitale:
accedi ad Area riservata e scarica il pdf 
per sfogliare la rivista online sul tuo pc.

Registrati e acquista ora!
Oppure
abbonati a 11 numeri (1 anno con noi)
 

 grazie

NL DI NIGRIZIA (AFRICA)

Cari lettori,
anche questa settimana vi segnaliamo alcune delle notizie pubblicate su Nigrizia.it e vi invitiamo a venirci a visitare per leggere anche gli altri approfondimenti.

…Buona lettura!

 
Darfur, pace elettorale
Uno spot elettorale? È in parte anche questo l’accordo di cessate il fuoco siglato ieri a Doha, in Qatar, tra il governo di Khartoum e i ribelli del Movimento per la Giustizia e l’Uguaglianza. Un’intesa che è stata tuttavia salutata da intensi combattimenti tra esercito e l’unica fazione che non ha aderito all’accordo l’Esercito di Resistenza del Signore. 


Rosarno non fa rima con elezioni
Non si può trattare in una trasmissione televisiva il tema delle migrazioni, specie in un’area calda come quella del comune calabro. Lo ha deciso la Rai, intervenendo su una puntata di Protestantesimo. Paolo Naso, autore del servizio, racconta com’è andata.

 
Costa d’Avorio: formato il nuovo governo
Sembrerebbe raggiunto un accordo tra premier, presidente e opposizione per proseguire il processo di pace. Sono state fissate tra aprile e maggio le elezioni presidenziali. Trovato l’accordo anche sulla composizione del governo, anche se sono ancora attesi i nomi dei ministri designati dall’opposizione.

 
Nigeria: scompiglio al rientro del presidente
Rientrato nella notte circondato da un fitto cordone di sicurezza, il presidente Umaru Yar’Adua fa ripiombare nell’incertezza l’esecutivo del paese, appena passato di mano al suo vice Jonhatan Goodluck. Non sono state ancora rese pubbliche le sue condizioni di salute.

E ancora…
Vieni a trovarci dal 12 al 14 marzo 2010, a Milano, fieramilanocity, dove si aprirà la settima edizione di Fa’ la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, organizzata da Terre di mezzo eventi.

 

E ancora…


Richiedi la rivista Nigrizia di marzo 2010 in versione digitale (PDF e sfogliatore online), consultabile online e scaricabile sul PC tramite accesso ad Area Riservata di Nigrizia.it.
In alternativa è disponibile l’abbonamento annuale
(11 numeri).

 

 

grazie

NL DI NIGRIZIA (AFRICA E NON SOLO)

Davanti alla catastrofe che ha colpito Haiti e in particolare la sua capitale, Port-au-Prince, anche i comboniani si mobilitano.

Cari lettori,
anche questa settimana vi segnaliamo alcune delle notizie pubblicate su Nigrizia.it e vi invitiamo a venirci a visitare per leggere anche gli altri approfondimenti.

…Buona lettura!

Somalia: una guerra ‘addestrata’
La minaccia islamista ha persuaso i donatori ad intensificare i programmi di addestramento e l’invio di armi al debole governo di transizione, un sistema che, senza controlli sul campo, ha però portato solo nuova legna da ardere nell’incendio somalo. L’intervista a mons. Giorgio Bertin, Vescovo di Gibuti e Amministratore Apostolico di Mogadiscio. 
 


Sudan: una scarpa per Bashir
Dopo numerosi capi di stato, il ‘lancio della scarpa’ colpisce anche il presidente sudanese Omar Hassan El Bashir. Si tratta solo della meno grave di una serie di vicende che indicano il clima di estrema tensione che il paese sta vivendo in questi mesi di campagna elettorale.


Haiti, gli ultimi e il terremoto
Una grande fragilità economica, sociale e istituzionale. E un’instabilità politica strutturale: 32 colpi di stato in due secoli. Fattori che hanno moltiplicato la forza distruttiva del sisma del 12 gennaio.



Nigeria, si discute la destituzione di Yar Adua
La malattia del presidente nigeriano Umaru Yar Adua, occupa sempre più spazio nel dibattito politico. Il processo di pace nel Delta del Niger stenta a decollare, mentre il nord cade sotto le violenze tra comunità. I militari preoccupano mentre il capo di stato maggiore assicura il ruolo neutrale dell’esercito.

E poi non perdere
 
I Video Colloqui con lo scrittore
Roberto Saviano.
Nigrizia Multimedia presenta una serie di puntate (11) in cui l’autore di Gomorra racconta i protagonisti di tanti sud…e parola dopo parola, Saviano racconta anche sé stesso.. 
 
E ancora…visita