per federico aldrovandi

 
 
 
 
 
 
 
12 giugno 

 
 
 

Questa notte solo una carezza… e un pensiero: “i figli non si bastonano per mezz’ora, non si soffocano, non si toccano e non si uccidono”. Chi lo facesse avrà sempre contro la forza dell’amore e della vita.
“… la vita è così grande che quando sarai sul punto di morire, pianterai un ulivo, convinto ancora di vederlo fiorire”.
Sono tanti ulivi Federico, sono tanti…, e come dice questa canzone voglio sognare che manchi solo un tuo verso a quella poesia iniziata il 17 luglio 1987, la poesia della nostra piccola vita, uguale uguale a quella di ogni altro genitore su questa terra che mai e poi mai dovrà subire la violenza di dover sopravvivere ad un figlio…
Fino in fondo ragazzo mio, fino in fondo.
Lino

http://www.youtube.com/watch?v=VYRdH8zYMSk&feature=related