un giorno di pioggia a madras

Ai membri di EL GHIBLI
Sabatino Annecchiarico 11 maggio alle ore 9.28 Rispondi
El Ghibli
http://www.el-ghibli.provincia.bologna.it/

                                               un giorno di pioggia a madras
di samina ali

e/o – 2010
pp. 381, 18 €

paola zoppi

Layla vuol dire oscurità. Sin da bambina viene calpestata dal padre, picchiata nelle parti intime chela identificano come donna. Amme è una madre, vittima del suo ruolo sociale, succube di un uomo prepotente, ripudiata e costretta al silenzio, in una comunità dove divorziare non è consentito, anche se nella Città Vecchia tutti sanno tutto di tutti.
Negli Stati Uniti Layla vive con la propria famiglia per sei mesi, qui studia e conosce Nate, con il quale supera il limbo dei propri sentimenti, ma come ogni estate Layla deve tornare in India per non perdere il contatto con le abitudini, con i doveri di una donna, con la corretta condotta di vita. segue]

Per leggere l’articolo completo
http://www.el-ghibli.provincia.bologna.it/index.php?id=6&sezione=4&idrecensioni=118

La redazione di El Ghibli vi augura buona lettura.-

un giorno di pioggia a madrasultima modifica: 2010-05-11T10:28:39+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento