Vent’anni fa moriva il parsi Farrokh Bulsara, in arte Freddie Mercury. Il testo di Innuendo

 

 

Vent’anni fa moriva il parsi Farrokh Bulsara, in arte Freddie Mercury. Il testo di Innuendo

 
 
 
Probabilmente è stato il più grande frontman della storia della musica leggera. Accompagnato da Brian May alla chitarra, Roger Taylor alla batteria e John Deacon al basso, Freddy Mercury “era” i Queen. Una forza impetuosa, capace di rendere irripetibile ogni secondo di ogni canzone; di far stare col fiato sospeso l’intero stadio di Wembley con la semplice introduzione a cappella di Bohemian Rhapsody.
Vent’anni fa moriva il parsi Farrokh Bulsara, in arte Freddie Mercury. Il testo di Innuendoultima modifica: 2011-11-24T16:26:43+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento